Questa sera è stato un grande momento di unione e aggregazione per tutta la città. Non sarebbe stato possibile senza il Cardinale Sepe, le parrocchie con decine di volontari, le forze dell'ordine, la protezione civile, i volontari per il primo soccorso, la società Engie che ha curato l'illuminazione e il grandissimo lavoro del Parco Archeologico con il direttore Sirano e i suoi collaboratori. Grazie a tutti loro e alle tante persone che in maniera composta hanno seguito la Via Crucis.

Mi spiace per le persone che non sono entrate negli Scavi o hanno dovuto attendere all'ingresso. Si è trattato di ragioni di sicurezza e ordine pubblico imposte dalle forze dell'ordine. Anche a queste persone grazie per la pazienza. L'importante è che tutto si sia svolto garantendo a tutti la massima sicurezza. Non era facile.

2019-10-31T20:03:47+00:00april 20th, 2019|Internationalisering|